Azienda Agricola Biologica Riomoreno
Biologico significa rispettare l'ambiente in cui viviamo
certificazione biologica icea numero h2052
le nostre mucche sono al pascolo

Cosa facciamo

Il sole deve ancora sorgere sulle colline a sud Reggio Emilia. Il cielo è sereno e luccica di stelle. Si accendono le luci nella stalla e piano piano le mucche si svegliano. Sono le 4,30 di mattina,l'aria è fresca, il silenzio si conciglia con la natura. Luigi entra in stalla ed inizia la mungitura e ne esce solo dopo aver munto le 86 vacche da latte, così come fa ogni mattina.

Il sole é ormai  sorto. Giuliano (il casaro) puntuale come ogni mattina alle 8 prende in consegna il latte appena munto, che unito a quello scremato della sera predente, viene trasformato nel formaggio piu famoso al mondo, il Parmigiano Reggiano. Questa operazione viene ripetuta tutte le mattine, per tutti i giorni dell'anno.

Essere produttori diretti, seguire passo dopo passo in prima persona la "creazione" di questo formaggio, fa sì che siamo noi, i responsabili della qualità e della sicurezza alimentare. Siamo noi i primi consumatori di ciò che facciamo e perciò cerchiamo costantemente di migliorare il prodotto, unendo la centenaria tradizione artigianale di questo formaggio con la tecnologia che garantisce una maggiore sicurezza alimentare e un miglior benessere animale.

Chi fà il latte per il Parmigiano-Reggiano sa che non basta seguire regole produttive, che esistono e sono molto severe, codificate dalla Comunità europea che riconosce il Parmigiano-Reggiano come prodotto a Denominazione d'Origine Protetta (DOP). Occorre amore e passione.
Luigi e i suoi figli nutrono le loro vacche con foraggi e vegetali da agricoltura biologica da loro stessi coltivati.

Altrettanto imporante è il ruolo del casaro, lavoro per il quale occorre esperienza e sensibilità, perché il Parmigiano-Reggiano "non si fabbrica, si fa". Si fa a mano (è un prodotto artigianale), senza alcuna aggiunta di additivi chimici coloranti o conersavanti che siano.

Si usa il latte crudo, ricco di batteri lattici che trasformeranno lentamente, in almeno due anni di stagionatura, il formaggio in un prodotto ricco di sapore e di aromi. Quest'arte non si impara così facilmente, ci vogliono anni e anni di lavoro, perche ci sono una miriade di fattori che influenzano la lavorazione del formaggio che cambiano di giorno in giorno.

© 2020 Rio Moreno Società Agricola - P.iva 02062490350 - Via Oscar Zanichelli, 10 Rivalta (RE) - Tel. 342.31.02.290 - info@riomoreno.it
Privacy | Website by Clicom